Luca Chinaglia

Luca ChinagliaLuca nasce a Voghera nel 1982. Ottiene il diploma di laurea in Scienze della Comunicazione a Pavia e si trasferisce per qualche anno a Gorizia dove studia le pratiche del restauro cinematografico.

Qui ha l’occasione di stringere una serie di collaborazioni, soprattutto grazie  all’associazione Makin’Go, che lo porta alla regia di diversi prodotti audiovisivi indipendenti che spaziano dal cortometraggio di finzione al documentario, passando anche per forme ibride.
Dal 2008 si occupa di sceneggiatura assieme a Raffaele Putortì: nel 2011 i due vincono il primo premio al concorso per sceneggiature “Pescaracortoscript” con la sceneggiatura Robertino, il cui soggetto fu già finalista di “Premiocolliocinema” l’anno precedente; nel 2012, sempre con Raffaele, vince il Mauro Bolognini film festival, sezione Cinema e Letteratura, con la sceneggiatura Ho visto una luce, adattamento letterario da Il lungo viaggio di Leonardo Sciascia.
Nel 2011 ottiene la Laurea magistrale in Discipline del Cinema presso il DAMS di Gorizia, dopodichè si trasferisce nuovamente in Lombardia dove, insieme a Raffaele e Florence Ménard, fonda la Barnabil Produzioni.